Ricerca nel sito
BÉJART BALLET LAUSANNE | 26-29 ottobre

BALLETTO DA DEFINIRE

Orari Spettacoli
GIOVEDì 26 OTTOBRE 2023 - 20:30 | Turno A
VENERDì 27 OTTOBRE 2023 - 20:30 | Turno B
SABATO 28 OTTOBRE 2023 - 18:00 | Turno D
DOMENICA 29 OTTOBRE 2023 - 18:00 | Turno C
La Trama

Sin dalla sua nascita nel 1987, il Béjart Ballet Lausanne è un punto di riferimento nel mondo coreografico. Successore scelto da Maurice Béjart, Gil Roman guida la compagnia e ne conserva la tradizione di eccellenza artistica, sin dalla scomparsa del Maestro nel 2007. Il desiderio di Maurice Béjart è sempre stato di aprire il mondo del balletto ad un pubblico più vasto. Animati dal suo stesso spirito, Gil Roman e i suoi ballerini si esibiscono in tutto il mondo. Il Béjart Ballet Lausanne è una delle pochissime compagnie in grado di riempire vasti spazi come la NHK Hall di Tokyo, il Palazzo di Stato del Cremlino di Mosca, l’Odeon di Herodes Atticus ad Atene, il Palais des congrès di Parigi, la Forest National di Bruxelles o il Patinoire di Malley-Lausanne.
Dal 2007, con la sua ricerca e il lavoro sulla creazione contemporanea, Gil Roman mantiene e sviluppa il repertorio del Béjart Ballet Lausanne. Il lavoro di Maurice Béjart è al centro di questo repertorio con coreografie emblematiche, come Le sacre du printemps, Boléro, La IXe Symphonie o Ballet for Life, assieme ad altre che Gil Roman fa scoprire o riscoprire al pubblico, come Piaf o La Flûte enchantée. Coreografo da oltre 20 anni, il direttore artistico ha nutrito tale repertorio con le proprie creazioni, assieme a quelle di Alonzo King, Tony Fabre, Christophe Garcia, Giorgio Madia, Julio Arozarena, Yuka Oishi che hanno contribuito allo sviluppo creativo del Béjart Ballet Lausanne. La compagnia rimane quindi fedele alla sua vocazione: preservare il lavoro di Maurice Béjart, pur rimanendo uno spazio di creazione.

Interpretato Da

BÉJART BALLET LAUSANNE