i Concerti del mattino

Domenica 14 febbraio 2016 – ore 11.30

Gino Ceci
Gabriele Ceci
Andrea Waccher
pianoforte
violino
 
violoncello 

Johannes Brahms
Sonata n. 3 in re minore per violino e pianoforte op. 108

Johannes Brahms
il Trio n. 1 in si maggiore per pianoforte, violino e violoncello op. 8 (versione del 1889)

Domenica 6 marzo 2016 – ore 11.30

Giulio Francesconi
Marco Bardi
Michele Naglieri

Matteo Morfini
Michele Canori
flauto
oboe

clarinetto
fagotto
corno

Wolfgang Amadeus Mozart

Sinfonia da “Die Zauberflöte” KV 620
(arrangiamento di Joachim Linckelmann)
Franz Joseph Haydn
Divertimento in si bemolle maggiore Hob.II:46
Ferenc Farkas
Antiche danze ungheresi del XVII secolo
Jacques Ibert
Trois pièces brèves per quintetto di fiati
Denes Agay
Five easy pieces

Domenica 17 aprile 2016 – ore 11.30

Giulio Francesconi
Silvia Lupino
Luigi Sala
Michele Naglieri
Daniele Galletto

Matteo Morfini
Mattia Perticaro

Michele Canori
Viviana Lasaracina
flauto
flauto
oboe

clarinetto
clarinetto
fagotto
fagotto
corno
pianoforte

Wolfgang Amadeus Mozart

da “Le nozze di Figaro” “Non più andrai farfallone amoroso” per oboe, clarinetto e fagotto
Ludwig van Beethoven
Trio per flauto, fagotto e pianoforte in sol maggiore WoO37
Dmitrij Šostakovič
4 Waltzes per flauto, clarinetto e pianoforte
Claude Debussy
The little negro per quintetto di fiati
Georges Bizet
da “Carmen” “Habanera” per quintetto di fiati
Francis Poulenc
Sestetto per fiati e pianoforte FP 100

Domenica 15 maggio 2016 – ore 11.30

Marco Marzocchi
pianoforte


Mon petit caprice

Musica di Gioachino Rossini (1792-1868)

da “Miscellanèe pour piano”
Petite Caprice (Style Offenbach) in do maggiore
da “Quelques riens pour album”
Un Rien n. 1 in sol minore
Un Rien n. 8 in sol maggiore
Un Rien n. 10 in fa maggiore
da “Musique Anodine”
Prélude in do maggiore
da “Album de Château”
Tarantelle pur Sang in do maggiore
da “Album pour les enfants dégourdis”;
Une caresse à ma femme in sol maggiore
da “Album de Château”
Prélude Soi-Disant Dramatique in fa diesis maggiore
da “Album de chaumière”
Un profond Sommeil in si minore
da “Suit le Reveil”
Un réveil en Sursaut in re maggiore